Solo qualche ora fa giravo come una trottola per i padiglioni del Pitti Uomo.

Solo qualche ora fa mi chiedevo come sarebbe stato il passaggio dal Pitti alla Milano Moda Uomo.

Eccomi qua.

Milano, 22 Giugno. Palazzo Serbelloni.

Una location stupenda ci ha accolto per ammirare la collezione uomo primavera estate 2014 di Hogan.

Tre gli ambienti che ospitavano i modelli. Tutti e tre rimandavano all’idea di un uomo che viaggia, un globetrotter sempre in movimento.

Fondi leggerissimi per derby con strap, mocassini, modelli sportivi con frangia e monk fibbia.

Dal rosso al blu, dal grigio al nero.

Comodità con un occhio di riguardo all’eleganza: grandi cambiamenti stanno attraversando il mondo Hogan.

Nuovi orizzonti nel mondo dello stile si aprono al brand di proprietà del gruppo Tod’s. Il primo? Il testimonial.

Un bellissimo (e altissimo) Matthew Goode e’ arrivato alla presentazione in un completo nero molto elegante abbinato a delle francesine in vernice.

Potete immaginare l’emozione di tutti gli invitati per una personalità così particolare, ma fine allo stesso tempo .

“Ci stiamo aprendo molto ai mercati asiatici”, ci spiega Andrea Della Valle, “la Cina e’ un mercato sempre più importante per noi e puntiamo molto a tale Paese.

In Italia siamo i detentori della creatività più bella e da fuori vorrebbero apprendere quanto più possibile delle nostre creazioni”.

Una serata davvero speciale e’ quella vissuta da noi di Look da Rifare.

Qui tutte le foto.

IMG_1763

IMG_1755

IMG_1754

IMG_1744

IMG_1741

IMG_1738

IMG_1730

IMG_1729

IMG_1785

IMG_1760

IMG_1758

IMG_1743

IMG_1791

Google+ Comments

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

A proposito dell'autore

Avatar di Valentina Castelli

Multitasking nel senso più ampio del termine, amante del fashion system, ma di quello che rimane sempre dietro le quinte e fa il "lavoro sporco". Caporedattrice in Lookdarifare, scrive per altre due redazioni, speaker in radio e produttrice discografica, ha diverse esperienze in aziende di calzature come social media manager. Ama definirsi come "più persone in una" e quando lo fa intende sempre un numero superiore a 3. Lookdarifare nasce nel Settembre 2012 da un'idea sua e di Andrea Ferrini. Mail: tinat@lookdarifare.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata